Scherzi di Giotto!


Il padre di Giotto va a scuola per parlare con gli insegnanti. Va dal prof di Italiano e gli dice: “Puomgiolno…sciono il papa` di Giotto mi sgusi se pallo male ma ho a lingua dudda bluciada… ome va io viglio ? E il prof: Beh le dico che suo figlio e’ un gran somaro!

Va poi dal prof di Matematica e gli dice: “Puomgiolno…sciono il papa` di Giotto mi scusi se pallo male ma ho la linga dudda bluciada,come va mio viglio ? E il prof: “Suo figlio non sa neanche le tabelline… non studia!!! Passa in rassegna, sempre più deluso, tutti gli insegnanti!!! E la risposta e’ sempre più o meno la stessa!!! Per ultimo va quello di Disegno: “Puomgiolno Prof… sciono il papa` di Giotto, scusi se pallo male ma ho la linga dudda bluciada… come va mio viglio?

E il prof: Ahhh poverino,mi dispiace!!! Beh!!! Suo figlio e` bravissimo!!! Fa dei disegni incredibili,fantastici!!!  Si figuri che oggi ha disegnato una mosca sul muro e sembrava così vera che tutti la volevano prendere!!! E il padre di Giotto: Non lo diga a me!!! Si figudi che guedda maddina a disennado una figa dul dubo della sdufa!!!!
Potrebbe interessarti anche:

loading…