Nomadi tentano di rapinare una famiglia… ma il proprietario stavolta spara!


Un uomo ha cercato di bloccare con il piede la portafinestra dell’abitazione mentre la proprietaria stava probabilmente facendo entrare il cane, la donna si è trovata così di fronte l’uomo e ha gridato. Il marito, un noto farmacista della cittadina del Tigullio, è così intervenuto e ha sparato alcuni colpi con un revolver regolarmente detenuto. L’uomo è così fuggito insieme ai complici.

Un’ora dopo, i militari del Radiomobile di Genova sono stati avvisati dai medici dell’ospedale Villa Scassi della presenza di un ferito per arma da fuoco al gomito da lì la segnalazione ai carabinieri che lo hanno arrestato per concorso in tentata rapina in abitazione. Si tratta di un sinti 46enne di Asti pluripregiudicato.

A CHIAVARI sono in corso indagini per risalire ai complici che si pensa siano due.Durante il sopralluogo alla villa sono stati ritrovati alcune fascette da elettricista e altri attrezzi per immobilizzare le persone. Il farmacista era già stato rapinato altre volte: per questo aveva installato l’allarme e deteneva regolarmente una pistola.
Condividi e Seguici

loading…