Sindaco Cologno Monzese : Non posso aiutare i clandestini ho 300 cittadini senza casa!


 

Angelo Rocchi, sindaco di Cologno Monzese, su 18 comuni interpellati, lei è stato l’unico a negare l’accoglienza ai migranti.«I cittadini, quando mi hanno eletto, mi hanno votato anche perché ho questa posizione, molto chiara, sull’immigrazione.

Non voglio venir meno all’impegno preso con loro».Ce ne volevano affidare 74, non ne accoglieremo nemmeno uno»

.Questione politica o pratica?«Sia l’una che l’altra. Ci sono 300 famiglie che aspettano di avere una casa, ci sono persone che dormono in macchina e case popolari occupate dagli abusivi.

Quindi non aprirete le porte nemmeno alle donne o ai bambini?«Parliamoci chiaro. Le donne e i bambini sono quasi del tutto inesistenti.La maggior parte sono ragazzi tra i 18 e i 25 anni in ottima salute, clandestini.

A confermarlo sono i casi di Agrate e Bresso, che hanno visto arrivare solo uomini».Sala come ha risposto al suo no?«Ne ha semplicemente preso atto.

 

Se vuoi vedere i nostri VIDEO clicca QUI

loading…


Fonte