Due poliziotti salvano un rom che tentava il suicidio: lui ringrazia accoltellandoli


[ad_1]

Dei testimoni hanno visto un uomo che tentava il suicidio in via Ettore Romagnoli a Roma e hanno chiamato la polizia. Due agenti accorsi sul posto, hanno cercato di fermare l’aspirante suicida che si colpiva con un arma da taglio al basso ventre in un giardino.

Per tutta risposta, lui – un romento di 37 anni – li ha aggrediti con il coltello e ha ferito un poliziotto al fianco, fortunatamente in modo lieve.

Gli agenti sono riusciti poi a bloccarlo e disarmarlo, per poi arrestarlo per tentato omicidio. L’uomo è nella Capitale senza fissa dimora e ha vari precedenti di polizia e aveva l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

 

 

[ad_2]

Fonte