Magistrato della Cassazione gestiva un bordello!


[ad_1]

Una casa per le prostitute, in piena regola, nel centro di Lecce. E il proprietario dell’immobile è un magistrato in servizio presso la Corte di Cassazione. Per questo il Pm e la sua compagna sono stati indagati per favoreggiamento della prostituzione.

Secondo le indagini della squadra mobile, il magistrato gestiva una casa chiusa che camuffava da “Casa Vacanze”. Tanto he l’appartamento, ora sequestrato, era pubblicizzato su moltissimi siti. Il sostituto procuratore che sta indagando sul collega ha scoperto che l’uomo concedeva in locazione l’immobile di sua proprietà a giovani donne rumene che si prostituivano….

leggi tutto….
[ad_2]

fonte qui