Doping, l’avvocato di Schwazer: "Positivo per colpa di una bistecca a Capodanno"


[ad_1]

Potrebbe esserci una bistecca consumata durante il cenone di Capodanno dietro la positività di Alex Schwazer riscontrata ad un secondo controllo della provetta esaminata già l’1 gennaio scorso dopo gli esami effettuati al marciatore altoatesino.

L’ipotesi è avanzata dall’avvocato di Schwazer, Gerhard Brandstaetter, secondo il quale l’animale potrebbe essere stato trattato con ormoni della crescita come avviene in molti allevamenti intensivi….

leggi tutto….

 

[ad_2]

fonte TD