Vigile e dipendente comunale intascavano mazzette sui lavori per campi rom


[ad_1]
Mazzette per appalti campi rom: 4 arresti e perquisizioni al Comune di Roma

 

Tra gli arrestati anche imprenditori con reati contestati di corruzione, falso in atto pubblico e turbativa d’asta. Raggiunti da provvedimento di custodia cautelare in carcere gli imprenditori delle coop, Roberto Chierici, Massimo Colangelo , Loris Talone e Salvatore di Maggio.

Ai domiciliari sono finiti Eliseo De Luca, vigile urbano dipendente del Dipartimento e Alessandra Morgillo, altra dipendente comunale. La misura interdittiva e’ stata applicata a carico di Vito Fulco, funzionario del Comune legato alla Salvatori. L’inchiesta, portata avanti dai carabinieri della compagnia di Roma Eur.

 

 

[ad_2]