RENZI SFRATTATO DA ROMA E TORINO


[ad_1]

Mister Expo vince a Milano

A Milano, nella più incerta tra le sfide delle elezioni comunali, Beppe Sala e Stefano Parisisi sono dati battaglia fino all’ultimo. I due erano divisi da una manciata di voti. Dopo il primo turno erano appena 5mila quelli che separavano i due candidati sindaco. Poi, col passare delle sezioni scrutinate, si è delineato il risultato definitivo: Mister Expo è stato eletto a sindaco di Milano con il 51,7%, mentre il candidato del centrodestra si è fermato al 48,3%.

I Cinque Stelle prendono Torino

A Torino il Pd incassa la sconfitta più bruciante di questi ballottaggi. Piero Fassino, a capo della coalizione di centrosinistra, che al primo turno aveva ottenuto il 42% dei voti, soccombe all’assalto della candidata pentastellata Chiara Appendino. Con il 54,57% delle preferenze incassate la grillina ha espugnato il Comune di Torino mandando a casa il sindaco piddino che non è andato oltre 45,4%. “Il risultato è evidente – ha commentato Fassino – il centrodestra ha votato in blocco il Movimento 5 Stelle”. Ma per la grillina la vittoria targata Cinque Stelle va letta in un altro modo: “È stato un lungo cammino. Oggi è finalmente giunto il nostro tempo”.

Il centrodestra si prende Trieste

Il Pd perde anche a Trieste dove deve lasciare il passo alla coalizione di centrodestra. L’azzurro Roberto Dipiazza, che ha incassato il 52,6%, ha infatti mandato a casa il sindaco uscente Roberto Cosolini (Pd) che si ferma 47,3%.

ROMA….

leggi tutto….

 

 
[ad_2]

fonte qui

Lascia un commento