Palermo, la nazionale fa male : malato un autista di bus su cinque


[ad_1]

PALERMO – In Francia l’arbitro fischia l’inizio della partita Italia-Svezia degli Europei e a Palermo gli autisti dell’Amat non possono prendere servizio perchè malati. Quaranta conducenti su 225, secondo quanto reso noto dal Comune, si sono assentati per malattia nel pomeriggi. Una coincidenza mal digerita da Comune e Amat. “Ho l’impressione – commenta il sindaco Leoluca Orlando – che qualche dipendente non abbia ancora capito che il posto di lavoro si può anche perdere”.

Il contratto prevede che in caso di malattia improvvisa, il dipendente comunichi la propria assenza all’azienda entro un’ora dall’orario di avvio del servizio. Nel caso del turno pomeridiano ciò rende impossibile l’attività di controllo fiscale tramite l’Inps, che richiede la prenotazione delle visite nel corso del mattino.

Per questo – racconta Palermo Today – il Cda ha deciso di segnalare una quindicina di lavoratori alla Procura della Repubblica perché valuti la correttezza delle rispettive situazioni. Allo stesso tempo, “l’Azienda invierà formale diffida agli stessi lavoratori, avendone rilevato la scarsa produttività, le………….

leggi tutto…..

[ad_2]

fonte TD

Lascia un commento