Risparmiatore si suicida in Veneto: Non ce la faccio più


[ad_1]

 

 
Aveva perso i soldi Secondo quanto emerso dagli accertamenti dei carabinieri, l’ex operaio aveva perso una cospicua somma negli investimenti bancari, anche se risulta avesse ancora significativi risparmi di denaro. Da tempo soffriva di problemi di salute a causa di varie patologie che gli creavano forti preoccupazioni sul proprio futuro, incidendo particolarmente sull’aspetto emotivo.

 
Il folle gesto L’ipotesi che il suicidio sia legato alla perdita di parte dei risparmi sarebbe stata fatta, secondo quanto si è appreso, anche da un familiare nei momenti successivi alla scoperta della morte del congiunto. La notizia del suicidio è stata comunicata alla procura della repubblica di Vicenza. L’uomo si è sparato con una pistola revolver regolarmente detenuta. Il procuratore della Repubblica berica, Antonino Cappelleri, che coordina l’inchiesta sulla passata gestione della BpVi, appresa la notizia, ha espresso un……

leggi tutto….

[ad_2]

fonte T

Lascia un commento