LONDRA, IN FIN DI VITA DEPUTATA PRO EUROPA: “LE HANNO SPARATO, POI E’ STATA ACCOLTELLATA”


[ad_1]

La deputata laburista britannica Jo Cox sarebbe in gravi condizioni dopo essere rimasta vittima di una aggressione a colpi di arma da fuoco e di coltello, ma il contorno non è ancora chiaro. Il fatto è accaduto a Birstall, nel West Yorkshire, durante un incontro elettorale della parlamentare anti-Brexit in una biblioteca.

In seguito all’agguato, i promotori della campagna pro e contro la Brexit hanno deciso di sospendere le attività.

Cox è stata trasportata in eliambulanza all’ospedale di Leeds. Ha 41 anni e in passato si era occupata del conflitto siriano e della questione migranti, ma è anche stata una esponente della ong Oxfam.

Cox si trovava nella sua circoscrizione per il consueto incontro con gli elettori. Secondo la Bbc, nel corso dell’attacco anche un uomo è stato accoltellato e un altro arrestato dalla polizia.

Un testimone della scena dichiara di aver visto fuori dalla biblioteca un uomo con cappellino da baseball bianco che all’improvviso ha tirato fuori una pistola dalla borsa. Dopo una breve lite con un altro uomo, la deputata è stata ferita con un colpo di arma da fuoco e lasciata a terra, sanguinante, sul marciapiede di Market Street. Non si conoscono ancora i motivi dell’aggressione.

Intanto il primo ministro David Cameron e’ stato informato dell’accaduto e ha espresso profonda “preoccupazione” per l’attacco.

 

FONTE

HUFFINGTON POST



[ad_2]

fonte GC…..

Lascia un commento