Disabile muore tra le fiamme di un condominio a fuoco nella notte!!!


[ad_1]

VENEZIA – Era ormai notte a Quarto d’Altino quando un incendio all’improvviso è divampato in un appartamento di una palazzina situata in via Marconi, all’angolo con via Stazione. Si tratta del condominio Ater di piazza San Michele, a due passi dalla chiesa del paese.

Alcuni residenti hanno allertato i vigili del fuoco segnalando del fumo che fuoriusciva dalle finestre di un appartamento tra gli ultimi piani della palazzina. Da entrambi i versanti dell’abitazione. L’inquilino, disabile, è rimasto intrappolato all’interno. Purtroppo è stato rinvenuto privo di vita, carbonizzato.

L’intervento dei vigili del fuoco è stato immediato. Se all’inizio infatti si segnalava “solo” del denso fumo, poi sono scaturite anche fiamme molto alte. Una situazione molto tesa, in cui non c’era tempo da perdere: gli inquilini del palazzo sono stati fatti uscire dai propri alloggi, mentre i soccorritori sono penetrati nell’appartamento in cui sarebbe scaturito l’incendio.

 

Leggi tutto qui…. La notizia su VeneziaToday

[ad_2]

fonte TD

Lascia un commento