Pedofilo tenta di stuprare una bimba: vigilantes lo uccidono a calci e pugni (video)


[ad_1]

MESSICO – Aveva tentato di violentare una bimba di quattro anni ma era stato scoperto da alcune persone. Per questo motivo un gruppo di vigilantes, – scrive Leggo.it – dopo aver bloccato un pedofilo sulla quarantina, lo ha picchiato barbaramente e ucciso a calci e pugni, nonostante alcuni presenti avessero chiesto di non infierire e attendere l’arrivo della polizia.

 Come riporta Metro.co.uk, è accaduto mercoledì scorso a Nuevo Laredo, in Messico. L’uomo, trasportato d’urgenza in ospedale, è morto poco dopo per le ferite riportate.

Fonte

[ad_2]

VIDEO QUI -> fonte RN

Lascia un commento